Acquapendente

In casa pianta canapa per 600 dosi

Si sarebbero potute ricavare quasi 600 dosi di marijuana, secondo gli investigatori, dalla pianta di canapa indiana sequestrata ad una trentatreenne, di origini laziali ma residente ad Amelia, scoperta e denunciata dai carabinieri. La pianta, alta più di un metro e mezzo ed in piena infiorescenza, è stata trovata all'interno dell'abitazione della donna, insieme ad una cinquantina di grammi di foglie già essiccate e quindi pronte per il consumo e qualche grammo di hascisc e di marijuana. Il sequestro fa seguito ad un'attività d'indagine svolta dall'aliquota radiomobile della compagnia dell'Arma amerina. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie